Team Rosso e Nero è lieto di annunciare che sarà Kevin Zannoni a completare la line-up della classe Supersport 600 all’interno del Campionato Italiano Velocità. Il pilota di Cesena, due volte campione italiano Moto3 e attualmente iscritto al campionato mondiale MotoE, è pronto a fare il suo debutto sulla Yamaha YZF-R6 con i colori della squadra di Roverbella.

Il team di Roberto Adami schiererà così Roberto Mercandelli e Kevin Zannoni nel CIV Supersport 600: il primo disputerà il campionato con la nuova generazione della categoria con regolamento mondiale, mentre il secondo lo farà con il regolamento del 2021. Non ci resta che attendere il 2-3 aprile dove al Misano World Circuit si spegneranno i semafori che daranno il via alla stagione 2022 del CIV.

Kevin Zannoni: “Non vedo l’ora di iniziare questa stagione 2022, sono molto contento di entrare a far parte di Team Rosso e Nero, un team così importante nel CIV che ogni anno è sempre riuscito ad essere competitivo. Abbiamo già fatto un primo test insieme e mi sono trovato molto bene con la moto e tutta la squadra. Quest’anno sarà ricco di impegni, tra Campionato Italiano Velocità e il mondiale MotoE, ma sono pronto a dare il massimo come sempre! Ringrazio Roberto per aver creduto in me dandomi questa opportunità, gli sponsor, la mia famiglia e tutte le persone che mi seguono!”

Roberto Adami (Team Manager): “Siamo felici di poter collaborare con Kevin Zannoni: è un grande pilota e ha già dimostrato di cosa è capace, non vediamo l’ora di iniziare questo percorso con un altro ragazzo giovane. La nostra squadra per la Supersport adesso è al completo: Roberto (Mercandelli) nella new generation della Supersport 600 con regolamento mondiale, mentre Kevin disputerà il CIV Supersport 600 con il regolamento 2021. Un ringraziamento a tutti gli sponsor e partner che ci hanno confermato il loro sostegno per questa nuova annata, non vediamo l’ora di fare sul serio!”