Qualche settimana di pausa per Team Rosso e Nero, che non rinuncia però a un po’ di azione in pista prima del quarto round del Campionato Italiano Velocità previsto per il 31 luglio – 1 agosto a Misano. Proprio sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli, la squadra di Roverbella è stata protagonista per una giornata di test utile a preparare l’imminente appuntamento della prossima settimana.

In pista Roberto Mercandelli e Maria ‘Masha’ Medvedeva per preparare rispettivamente il CIV Supersport 600 e la Women’s European Cup. I due alfieri di Team Rosso e Nero hanno portato così nuovamente le moto della squadra di Roverbella in pista macinando ulteriori chilometri che si riveleranno utili durante il weekend di gara. Per ‘Merca’ continua il lavoro alla ricerca del top con un occhio al braccio che gli ha impedito di completare la doppietta a Imola, mentre ‘Masha’ prosegue il lavoro per cercare di attaccare le posizioni della top 5.

Entrambi sono molto carichi e desiderosi di cominciare al meglio la seconda parte di stagione. Sia ‘Merca’ che ‘Masha’ vogliono ripartire all’attacco e puntare sempre più in alto dopo una prima metà dove non sono mancate le soddisfazioni, ma c’è sempre spazio per fare ancora meglio. Allo stesso tempo tutto il team non vede già l’ora di riassaggiare il sapore della competizione con lo spirito combattivo che da sempre lo contraddistingue.

L’appuntamento è dunque fissato per il 30-31 luglio e 1 agosto con il quarto round del CIV! Ricordiamo che ci sarà nuovamente la possibilità di avere il pubblico in pista, seppur in forma ridotta. Consentiti infatti 1000 accessi al giorno tra venerdì e domenica, con la possibilità di acquistare i biglietti anche su ticketone.it. Una bellissima novità che accogliamo con grande gioia: non vedevamo l’ora di potervi riavere sulle tribune!

Contestualmente avremo anche una grande novità per quanto riguarda la gara della Women’s European Cup: la sesta gara del campionato verrà infatti disputata di sera con la pista illuminata dai riflettori. Un ritorno al passato che darà sicuramente lustro e fascino a un campionato in continua evoluzione. Così come i piloti, tutta la squadra è elettrizzata al pensiero e curiosissima di vedere cosa succederà in queste condizioni.

Roberto Mercandelli: “Tornare in pista è sempre bello e a Misano siamo riusciti a sfruttare una buona giornata per raccogliere dati importanti. È stato un test anche per il braccio dopo il problema di Imola e fortunatamente per il momento va tutto abbastanza bene. Adesso ci godiamo qualche giorno di riposo prima del 4° round di questa stagione: inizia la seconda metà dell’anno e vogliamo fare ancora meglio di quanto fatto fino ad adesso!”

Maria Medvedeva: “Le condizioni non erano perfette ma siamo riusciti comunque a trovare qualcosa di interessante. Non vedo l’ora che arrivi la prossima settimana per capire se le soluzioni che abbiamo usato nella giornata di test saranno utili anche per la gara. Ovviamente sono emozionata anche al pensiero della gara in notturna: sarà una novità bellissima sia per noi che per gli spettatori e non vedo l’ora di correre in queste condizioni!”

Roberto Adami (Team Manager): “Riuscire a trarre beneficio da una giornata di test è sempre importante e la squadra come sempre non molla un colpo. Sono contento delle informazioni raccolte con Roberto (Mercandelli) e Masha (Medvedeva), saranno molto utili per il proseguo della stagione. Era importante anche valutare la situazione del braccio di Roberto che fortunatamente sembra essere abbastanza a posto. Adesso guardiamo con fiducia alla seconda metà del campionato con la volontà di fare ancora meglio rispetto a quanto fatto fino a ora! Un sentito ringraziamento agli sponsor per il supporto che ci stanno offrendo e che continueranno a darci, così come ai ragazzi del team che sono sempre sull’attenti!”