La prima giornata di gara del Round 4 al Misano World Circuit Marco Simoncelli si conclude con una strepitosa vittoria di Roberto Mercandelli nella Supersport 600, autore di una gara incredibile dal primo all’ultimo giro. Kevin Zannoni termina in quarta posizione di categoria 600 CIV dopo una gara più complicata del previsto e giocata in difesa. Un sabato ricco di emozioni partito fin dalla mattinata con la Pole Position di ‘Merca‘ e concluso in maniera ottimale!

 

Gara 1 Supersport 600

La tanto attesa Gara 1 in notturna è stata in grado di regalarci emozioni indescrivibili, con battaglie in pista fin dal primo giro e un passo gara di primo livello imposto dal gruppo di testa. Roberto Mercandelli è partito in maniera impeccabile dalla prima casella in griglia di partenza riuscendo subito a prendere la testa della gara, persa però a metà del primo giro e conquistata nuovamente a metà gara dopo alcuni sorpassi da manuale sui suoi diretti avversari. Roberto è riuscito a prendere un buon vantaggio, ma nel corso delle ultime tornate il distacco si faceva pericoloso e ha dovuto abbassare nuovamente il passo gara; grazie ad alcuni giri sul 38 basso ha mantenuto il primo posto fino alla bandiera a scacchi conquistando una vittoria importante in ottica campionato. Questa vittoria permette a Roberto di recuperare 9 punti in classifica, portandosi ora a 20 punti dal leader. Kevin Zannoni invece, ha avuto alcune difficoltà nei primi giri di gara non riuscendo ad imporre il ritmo previsto, migliorando però durante fine gara e tagliando il traguardo in quarta posizione di categoria 600 CIV.

 

Qualifiche National Trophy 600

Luca Seren Rosso, in seguito ai dolori alla spalla riportati nella brutta caduta del giovedì, è riuscito a prendere parte solo alla prima sessione di qualifica nel corso della mattinata di sabato, dando una grande prova di forza e andando oltre al dolore. Luca conclude le qualifiche del National Trophy 600 in diciannovesima posizione, dalla quale domani scatterà alle ore 11:25 per i 10 giri di gara previsti.

 

Le parole dei protagonisti

Roberto Mercandelli: “È stata una gara stupenda; ho dato il massimo fin dalla partenza e sono davvero soddisfatto di questa grande vittoria. Dopo il vantaggio preso a metà gara, ho visto che negli ultimi giri i miei avversari non mollavano e ho dovuto abbassare ulteriormente il mio ritmo per stare davanti. Fin da subito mi sono trovato molto bene con la moto e per questo devo ringraziare tutta la squadra per il grande lavoro che ha fatto e i miei sponsor per supportarmi. Ora testa a Gara 2 di domani; correre a Misano in notturna è stata un’esperienza davvero affascinante!”

Kevin Zannoni: “È stata una gara complicata, purtroppo non mi aspettavo di avere delle difficoltà nei primi giri e non sono riuscito a sfruttare la gomma nuova a dovere; questo mi ha fatto perdere terreno e anche se a fine gara ho migliorato il mio passo ormai era troppo tardi. Ora continuiamo a lavorare per la gara di domani; ringrazio tutto il Team per il lavoro che sta facendo!”

Roberto Adami (Team Manager): “Fino ad ora è stato un ottimo weekend: Roberto stamattina ha conquistato la Pole Position e si è ripetuto in gara ottenendo una vittoria fantastica, portando così a casa il risultato prefissato dopo un grande lavoro di tutta la squadra. Correre in notturna è stata davvero una bella esperienza; ho notato e sentito la grande presenza del pubblico e questo è ottimo per il motorsport e per i nostri sponsor! Anche Kevin ha fatto una buona gara, peccato che non è riuscito a sfruttare la gomma nuova nei primi giri, questo ha fatto aumentare il distacco che ormai era troppo ampio negli ultimi passaggi, nonostante il buon passo a fine gara. Ringrazio tutti gli sponsor e il Team e ora concentrati per Gara 2 di domani.”