Team Rosso e Nero parteciperà anche in questo 2021 alla Coppa Italia Velocità e con alcuni dei suoi piloti ha presenziato nel primo weekend stagionale al Mugello. In pista sono scesi infatti Stefano Fellegara nella Pirelli Cup 600 e Marco Luppi nella Rookie Challenge.

Entrambi hanno chiuso un weekend positivo e in crescendo, divertendosi nelle categorie di appartenenza. Come nel 2020, la Pirelli Cup ha avuto due gare, una sprint il sabato e una tradizionale alla domenica.

In entrambe le occasioni il nostro Fellegara è riuscito a chiudere in 6° posizione nella categoria Diablo, migliorando significativamente le sue prestazioni giro dopo giro fino a far segnare il suo migliore personale all’ultima tornata della seconda gara in programma!

Esordisce invece a metà Marco Luppi nella sua prima avventura nel Rookie Challenge. Dopo una buona qualifica, Marco si deve arrendere a causa di un dolore alla gamba dovuto ad una caduta rimediata in un test che lo ha costretto a saltare la gara. Un vero peccato perché sarebbe sicuramente stato tra i protagonisti. Il debutto è soltanto rimandato!

Anche Emanuele Tonassi, Gianluigi Rizzo e Fabio Zamboni saranno protagonisti di questo campionato nel corso di questa annata, ma inizieranno il loro percorso dai prossimi appuntamenti visto il calendario. Non vediamo l’ora di seguire anche le loro avventure in questo 2021!

Registriamo inoltre che purtroppo la manifestazione odierna si è dovuta interrompere a causa di un grave incidente che ha fatto finire anticipatamente il programma della giornata.

Roberto Adami (Team Manager): “Siamo felici di essere presenti nella Coppa Italia Velocità anche in questa stagione! Stefano (Fellegara) ha disputato due buone gare nonostante l’assenza di test, mentre è un vero peccato l’assenza di Marco Luppi in quella che sarebbe stata la sua prima gara a causa di un dolore rimediato in un test. Non vediamo l’ora di vedere anche cosa faranno Emanuele, Gianluigi e Fabio, ai nastri di partenza tra un mesetto. Un grazie a tutti gli sponsor che ci sostengono anche quest’anno, siamo carichi per disputare una grande annata!”