Un sabato di gara 1 positivo quello del Team Rosso e Nero, impegnato al Misano World Circuit per la settima gara dell’ELF CIV: Manfredi ad un passo dal podio archivia un quarto posto dopo una gara di rimonta, così come il suo compagno di squadra Fuligni che al traguardo si classifica dodicesimo. Nella classifica generale di campionato le distanze si accorciano ed il Team si trova attualmente quarto ad un solo punto dal podio virtuale. 

Un sabato afoso e dal cielo variabile quello che ha aperto il Campionato Italiano di Velocità al Misano World Circuit: la mattinata della squadra è cominciata con la seconda sessione di qualifica complicata e competitiva, che ha visto i primi quindici tagliare il traguardo a pochi centesimi di distanza con un tempo inferiore al 1’40. Kevin è riuscito a portare a casa una settima posizione in griglia con un ultimo giro lanciato, Filippo invece, cercando di rimanere in scia al compagno ha guadagnato una quindicesima posizione e Luca, a causa del molto traffico in pista, è rimasto indietro riuscendo a partire solamente dall’ultima casella della griglia di partenza.

Uno scenario differente quello che ha visto l’apertura dei cancelli della griglia di partenza di gara 1 della SS600, dove un cielo plumbeo e non ben augurante ha messo in dubbio la scelta delle gomme e del set-up delle Yamaha R6 della squadra di Adami. Allo spegnersi del semaforo rosso, Kevin ha guadagnato qualche posizione fin dalla prima curva portandosi in quarta posizione e mantenendo un ritmo costante che ha portato il numero 34 al traguardo a soli 0.652 decimi dal podio. Gara in recupero per il numero 22 Fuligni, che rimanendo intasato al primo giro a metà del gruppo, è riuscito a superare alcuni piloti e progredire nella classifica della gara fino alla dodicesima piazza. Seren Rosso, pur essendo partito bene dall’ultima posizione, è stato costretto al ritiro nel corso del decimo giro a causa di un dolore ricorrente al braccio.

Queste le parole del “cinghiale volante” al termine della gara:”Un quarto posto che non mi soddisfa pienamente, da inizio stagione abbiamo dimostrato di poterci giocare il podio e la vittoria come lo scorso anno. Mi dispiace che le verifiche non vengano effettuate in egual misura e per questo ne paghiamo le conseguenze. Ci riproveremo domani in gara 2 puntando come sempre alla vittoria.”

Fuligni ha commentato così la sua progressione: “Non sono partito nel migliore dei modi, ma sono riuscita a rimontare fino alla dodicesima posizione avendo lo stesso ritmo dei primi. Come sempre le qualifiche sono molto importanti per guadagnare una buona posizione. Domani ci riproveremo sicuramente sperando nelle condizioni climatiche favorevoli.”

Il Team Manager Roberto Adami si dice soddisfatto delle prestazioni dei piloti e ringrazia ancora una volta tutti gli sponsor che hanno contribuito alla riuscita delle ottime prestazioni, in particolare EOM Italia che accompagnerà il Team durante tutto il weekend romagnolo per permettere ad atleti e meccanici di essere in condizioni fisiche prestanti.

Gli orari in cui poterci seguire domani, domenica 28 luglio sia in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’ELF CIV che in circuito, saranno i seguenti:

Ore 10:15 – Warm Up SS600

Ore 17:15 – Gara 2 SS600

Clicca qui per il programma completo delle gare del Round 7-8 dell’ELF CIV 2019