Domenica di fine campionato per l’ELF CIV 2018, che giunge alle battute di arresto a Vallelunga con il dodicesimo ed ultimo round della stagione 2018. Il Team Rosso e Nero, impegnato sul fronte gare in tre categorie, ha concluso il weekend in modo più che positivo, affrontando un’altra giornata dal tempo instabile. Le condizioni della pista in continua mutazione hanno infatti rappresentato una determinante per la pianificazione delle strategie di gara, in particolar modo per la scelta degli pneumatici.

Il weekend di Vallelunga si è chiuso con un altro podio per l’inarrestabile Kevin Manfredi che, nella categoria Supersport 600, ha terminato gara 2 con la piazza d’onore. Lo spezzino, dopo essere partito dalla undicesima posizione in griglia, si è portato nelle posizioni di testa dopo pochi giri: il numero 34 del Team Rosso e Nero ha mantenuto un ritmo costante, tentando ripetutamente di prendere il comando fino al secondo posto finale. Grazie ai punti ottenuti grazie al podio odierno, il numero 34 ha artigliato la quinta posizione nella classifica generale di campionato. Non altrettanto favorevole la gara di Filippo Fuligni: il rider pesarese si è ritirato dopo soli due giri a causa di un problema tecnico.

La seconda gara del National Trophy 600, disputata in tarda mattinata, è stata caratterizzata da assenza di grip sull’asfalto e ha visto Genny Romano partire dalla terza casella in griglia. Genny, scattato molto bene al via e portatosi tra le prime posizioni del gruppo, non riuscendo a trovare un buon feeling ed un ritmo ideale, è arretrato via via nelle ultime posizioni della top 10, classificandosi al termine della gara undicesimo. L’alfiere napoletano del Team di Roverbella ha terminato dunque il suo campionato in quinta posizione assoluta, lasciandosi sfuggire il podio proprio in quest’ultimo round.

Ottime le prestazioni di Domenico Cecconi che, optando per un cambio gomme last minute sullo schieramento di partenza, ha affrontato l’ultima gara della stagione con ottimismo e costanza. Il pilota milanese ha scalato poco a poco la classifica, agguantando un meritato ventritreesimo posto al passaggio sotto la bandiera a scacchi.

Il Team Rosso e Nero sarà impegnato ancora una volta in pista il prossimo weekend, per l’ultimissimo round stagionale in Coppa Italia nel blasonato circuito di Misano Adriatico.